28 Battiti - Elfo Puccini

28 Battiti

Attraverso il corpo passano le nostre aspirazioni, i nostri sogni, il modo in cui ci percepiscono gli altri. Il successo e l’insuccesso. 28 battiti parte da qui: dall’ossessione di un atleta per il proprio corpo; dal doping vissuto come una scappatoia, poi come un incubo, infine come unica possibilità di rinascita. Una riflessione che dalla cronaca si fa intima ed esistenziale.

Giorno Orario Prezzo  Disponibilit√†  
oggi 18|gen 19:30 Sala Bausch Aspettando Il Telegramma 20:30 Sala Shakespeare Tempo di Chet 21:00 Sala Fassbinder Dedalo e Icaro CALENDARIO
CHIUDI