Destinatario Sconosciuto - Elfo Puccini

Destinatario Sconosciuto

L’ascesa al potere di Hitler trasforma irrimediabilmente anche rapporti privati più intimi e solidi: i due protagonisti vedono sgretolarsi l’amicizia sotto il peso dell’ideologia nazista, sulle note di Mozart, Hindemith e Weber che raccontano meglio di mille parole ciò che resta “indicibile”.

Giorno Orario Prezzo  Disponibilit√†  
oggi 26|mar 19:30 Sala Bausch De Revolutionibus 20:30 Sala Shakespeare Sogno di una notte di mezza estate 21:00 Sala Fassbinder L'acrobata CALENDARIO
CHIUDI